Il Blog di Nicla Morletti

18
610

“Nelle mani del vento” è il Blog di Nicla Morletti, scrittrice, ideatrice del famoso Premio Letterario Internazionale Il Molinello. Un Blog che nasce dal desiderio di dialogare con i lettori.

“Nelle mani del vento” è anche il titolo di un romanzo d’amore dell’autrice. Un uomo, una donna e un’isola incantata. Sentieri costeggiati da alberi in fiore e un misterioso biglietto portato dal vento insieme a foglie e petali di rosa. E lui, l’affascinante protagonista, che narra della sua vita e di Desirée, isola dell’infinito e del suo profumo di primavera. Un amore che, come tutti i grandi amori, non morirà mai, portato dal vento anche solo in un profumo…

Questo Blog nasce grazie alla collaborazione con Robert di Manuale di  Mari che ha introdotto la scrittrice, con il Concorso di Emozioni da lui ideato, nell’affascinante mondo della Blogosfera. Nella Grande Rete, questo immenso universo del Web, dove l’uso della parola è magia di suoni e vibrazioni.

***

18 Commenti

  1. mi è stato segnalato “NON VOLEVO FINISSE COSI” di Rody Mirri e scaricandolo gratuitamente dal sito dell’autore me lo sono letto trovandolo emozionante,vero, insomma un romanzo che consiglierei …ma mi piacerebbe conoscere il tuo parere, visto che ti reputo senza ombra di dubbio la MIGLIORE ..perchè sono convinta che di questo autore si parlerà molto in futuro . Michela

  2. Ciao Nicla,

    benvenuta nel mondo dei blog.
    Il tuo è davvero molto bello. In bocca al lupo per il tuo romanzo.
    Ho letto i brani che hai riportato qui e sono molto belli.
    Un abbraccio,
    Claudia

  3. Caro Pierluigi, ti ho letto molte volte, come giurata o nell’organizzazione di premi letterari. Scrivi molto bene, un bravo storico e narratore. Il tuo romanzo “Vendetta” lo ritengo molto interessante e ben documentato. Bravo! Troverai anche me nell’antologia “Solchi di scrittura” della Helicon.

    Un caro saluto. Grazie per avermi commentato e grazie per la lettura del mio romanzo.

    Nicla Morletti

  4. Per dare un giudizio più sereno dovrei leggere l’intero testo, quindi … penso proprio che l’acquisterò al più presto.
    I brani selezionati mi catapultano in un periodo storico che va dagli ultimi anni dell 1800 ed i primi del ‘900 tipici di “piccolo mondo antico”.
    Le immagini descritte sono vivide, la narrazione in prima persona affascinante e coinvolgente. Adesso sono solo curioso di dare una sbirciata alla trama.
    Un grosso in bocca al lupo ed alla prossima, Dott.ssa Morletti.

    Pierluigi Curcio

  5. Caro Pierpaolo, le tue parole sono magiche e così vere. Ed i tuoi complimenti mi riempiono il cuore di gioia. E’ vero, tu lo sai bene, Pierpaolo, scrivere vuol dire passare le notti di fronte a un foglio con la penna in mano o di fronte al monitor di un computer. Di più di fronte a noi stessi, senza più veli, senza ombre, con la nostra verità nel cuore. Chi scrive conosce le gioie e le fatiche, il dolore e la sofferenza della vita e del cuore.
    Scrittori per gioco o per amore, siamo tutti anime candide di fronte allo svelarsi della nostra anima. E le nostre poesie, i nostri racconti, i nostri romanzi sono come tu giustamente dici, i nostri figli di carne. E queste nostre parole sono la consacrazione del nostre essere e sentire. Sono la vera vita che nasce e fiorisce in noi e fuori di noi.
    Grazie Pierpaolo, per le tue belle parole.

    Nicla Morletti

  6. Un uomo, una donna, un’isola… Una grande autrice: Tu, cara Nicla, che ancora una volta ci omaggi dei tuoi sogni riportandoli sulla carta con la maestria che ti ha resa nostra Musa e Maestra. E’ facile dire “bene”. “brava”, “bis”. molte volte non costa nulla. Ma dirlo a Te, ci rende orgogliosi, ci rende felici di condividere, con chi ama quest’arte della Scrittura e della Poesia quanto e più di noi, la gioia della nascita di una nuova creatura, di un figlio fatto di pagine e parole. Solo chi scrive, chi ama passare le notti di fronte ad un foglio bianco, conosce le fatiche, le gioie e i dolori, che questo grande amore ci richiede. Una volta terminato si ricomincia, si inizia tutto di nuovo, mai soddisfatti. Tu, Nicla carissima, incarni i nostri sogni e le nostre paure di scrittori per gioco e per amore. Queste nostre parole che noi amiamo come i nostri figli di carne sono le nostre migliori amiche e mai amico ebbe miglior compagno di Te.
    Un sincero augurio perchè Tu possa divenire ogni giorno più grande.
    Pierpaolo

  7. Caro Robert, scrivere sul questo Blog, accompagnata dalle note della canzone So Many Things di Sarah Brightman, è straordinariamente bello. Ho l’impressione di camminare sul sentiero costeggiato dagli alberi in fiore, in quell’isola incantata di cui parlo nel romanzo “Nelle mani del vento”, dove, con Desirée, ballò un lento il protagonista del romanzo, che mi ha raccontato la sua storia d’amore, portata dal vento anche solo in un profumo, e di cui hanno parlato in passato riviste e quotidiani, ma tutto era rimasto allora avvolto nel mistero…
    Un abbraccio

    Nicla Morletti

  8. Cara Luna 70, grazie infinite per avermi dato “il benvenuto” nel mondo della Blogosfera, in questo immenso oceano di emozioni e di anime meravigliose come te, Rosa di Parigi…
    E’ bello dialogare con Voi e leggere ciò che scrivete nei Vostri Blog.

    Un abbraccio

    Nicla Morletti

  9. Caro Renato, tu scrivi: “La chiave del cuore è l’AMORE”, bella definizione. E questa chiave tu l’hai consegnata nelle mani della Tua Musa che l’ha appoggiata da qualche parte, chissà…
    Il tuo cuore, caro Renato, non si sta fermando. Il tuo cuore è in questo momento, nell’attimo che intercorre tra un battito e l’altro. Un cuore d’amore non si arresta mai. Altre emozioni la vita ha in serbo per te, da qualche parte, varcando altre frontiere, o la stessa frontiera… Basta saper aspettare. Nell’attesa, non dimenticare che un cuore d’amore non si ferma mai.

    Nicla Morletti

  10. Carissima Nicoletta, mi sei molto cara e scrivi molto bene. Grazie per il dono che mi fai di inserire il mio blog tra i tuoi link e grazie per la tua fiducia e per i tuoi apprezzamenti che non dimenticherò. E’ stato bello per me scoprire questo mondo virtuale, dove le parole, come scrivi tu, e mi piace molto questa tua poetica definizione, sono fluenti acque che donano armonia, sogni, emozioni senza fine.

    Ti abbraccio affettuosamente
    Nicla Morletti

  11. La chiave del Cuore è l’AMORE, ed io ho dato questa chiave a Lei, la Mia Musa, ma non ha compreso l’ha poggiata da qualche parte come fosse un soprammobile qualsiasi e lasciata prendere la polvere dell’oblio.
    Il mio Cuore si sta fermando se non avrà un’altra carica si sgonfierà come un palloncino bucato.

  12. Carissima Nicla, un benvenuto da parte mia in questo mondo virtuale, ove le parole sono fluenti acque che donano armonia, sogni, emozioni senza fine.
    Grazie per questo dono in parole intitolato “Nelle mani del vento”, che leggerò al più presto.
    Sono onorata di inserire il tuo blog tra i miei link, sia nel sito che nel blog.
    Un abbraccio affettuosissimo e tanti auguroni

    Nicoletta Perrone

  13. Grazie Robert, grazie mille, per avermi fatto scoprire questo immenso universo del web, dove la parola è magia di suoni e vibrazioni.
    Ho in mano la prima copia del romanzo “Nelle mani del vento”.
    Romanzo che dedico a Te, al Blog Manuale Di Mari, Blog Degli Autori e a tutti coloro che hanno partecipato allo straordinario Concorso di Emozioni insieme al Comitato Organizzatore e a tutti gli amici della blogosfera, e agli amici scrittori, giornalisti, critici, collaboratori, a tutti coloro che mi hanno seguito negli anni con devozione… dando sempre il meglio di sé.

    Nicla Morletti

  14. Benvenuta nella Blogosfera Nicla!

    Una grande interprete della Letteratura d’Amore tra noi, nell’immenso universo del web.

    Inauguro io la lunga serie di commenti che questo blog ospiterà da oggi nelle sue pagine.

    Tanti auguri a te, al tuo romanzo e al web, che ha tanto bisogno di scrittori e protagonisti come te!

    Robert
    Manuale di Mari

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui